Sicurezza in città: pratiche di controllo all’interno dello spazio urbano

Famiglia, lavoro e istituzioni. Uno sguardo sul futuro
1 novembre 2015
Le uguaglianze: diritti, risorse, sfide per il futuro
1 novembre 2015

Sia all’interno del dibattito accademico che della retorica politica si discute molto di sicurezza urbana. Ciononostante, resta ancora da esplorare in che modo la “sicurezza urbana” possa differenziarsi da altre forme di sicurezza. Questo volume serve a porre le basi per analisi e studi futuri che abbiano l’obiettivo specifico di comprendere se, e quando, i contesti cittadini influenzino il fenomeno della sicurezza, al punto tale da doverla declinare nella sua accezione “urbana”. Gli autori dei saggi hanno cercato di rispondere ad una o più delle seguenti domande: in che modo il contesto urbano determina le espressioni più visibili e quelle meno facilmente individuabili di fenomeni quali criminalità, violenza, disordine e conflitto? Quali sono gli attori sociali che, all’interno delle città, influenzano maggiormente le pratiche di controllo per contrastare o diminuire tali fenomeni? Quali conflitti sociali emergono come conseguenza diretta delle pratiche di controllo dispiegate dentro le città? Nel fare ciò, ogni saggio prende in considerazione le specificità delle città in analisi per spiegare come queste determinano ed influenzano tali pratiche di controllo.

DATI BIBLIOGRAFICI
Autori: a cura di Sebastian Saborio
Editore: Ledizioni
Collana: Hórisma
Formato: Brossura
Pubblicato in: Novembre 2015
ISBN: 9788867053902
Prezzo: 8 €